ATTIVITA’ DI INANELLAMENTO DEL PULLO DI SULA (Morus bassanus)

Pullo Sula

Ieri mattina, grazie all'intervento dei ricercatori dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) e la collaborazione dei volontari della LIPU della Spezia, è stato applicato l'anello di riconoscimento al pullo di Sula Morus bassanus, presente a Porto Venere.
Pur mancando l'adulto femmina da parecchio tempo il piccolo cresce bene e si sta irrobustendo e preparando per il suo prossimo involo.
L'inanellamento comporta il marcaggio individuale degli uccelli e consiste nell'applicare un piccolo anello metallico inamovibile su una zampa e un anello colorato con un codice alfanumerico di plastica sull'altra.
E' una tecnica importante a livello scientifico in quanto i dati ottenuti forniscono informazioni per studiare la biologia, l'ecologia, il comportamento, i movimenti, la produttività delle popolazioni e la demografia degli uccelli.
Lo scopo primario dell'inanellamento è ottenere risultati utili sia per i ricercatori sia per chi si occupa di gestione e conservazione.
Nel frattempo continuiamo a monitorare, osservare e partecipare ai progressi del piccolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *