Colubro di riccioli

colubrodiricciolipersito

In Italia ne esistono due sottospecie in funzione della regione geografica occupata, ma questo serpente nella maggior parte dell’Europa meridionale.

Gli adulti di Coronella girondica (Daudin) hanno una lunghezza media di circa 50 cm. senza mai superare gli 80 cm.
Il colore del dorso è grigiastro e comunque piuttosto chiaro con barre scure ed irregolari; il ventre è giallo, arancione o rosso con un disegno nero a formare 2 linee longitudinali quasi parallele molto distinte.
Manca della striscia scura tra narici ed occhi tipica della specie affine (C. austriaca) sostituita in questo animale da un disegno complesso sul muso, simile ad una briglia.

Lo si può trovare preferibilmente in ambienti aridi, assolati e con cespugli anche se non colonizza anche altri tipi di habitat.

Esce prevalentemente di sera a caccia di lucertole, vari appartenenti alla famiglia dei gechi, piccoli serpenti e qualche insetto.

La specie è ovipara e la femmina deposita in genere 5 uova, al massimo 7 nella stagione primaverile.
Le uova schiudono a settembre, mentre la stagione degli accoppiamenti si svolge tra aprile e maggio.

E’ un serpente assolutamente innocuo per l’uomo e se disturbato si limita a soffiare, fuggendo; solo in caso estremo può mordere senza essere però velenoso.

Nel suo areale di distribuzione è una specie protetta.