FESTIVITA’ DI SAN VENERIO E VISITA DELL’ISOLA DEL TINO

Isola del Tino ed il suo faro - Federigo Salvadori

Come ogni anno in occasione di San Venerio, patrono del Golfo e protettore dei fanalisti d'Italia, l'isola del Tino potrà essere visitabile nei giorni di Mercoledì 13, Sabato 16 e Domenica 17 Settembre.
Il Programma religioso avrà inizio già da Martedì 12 dove alle ore 17:30, presso la Cattedrale Cristo Re della Spezia, verrà celbrata la Santa Messa dal Monsignore Palletti. A seguire la processione che trasporterà la reliquia del Santo al Molo Italia per poi essere portata a Porto Venere.
Mercoledì 13 alle ore 11:00 verrà celebrata la Messa sull'isola del Tino e a seguire ci sarà la benedizione delle imbarcazioni.
Sabato 16 e Domenica 17 l'Isola sarà aperta al pubblico dalle ore 9:30 alle ore 18:00 e per l'occasione potrà essere visitato il faro ed il suo Museo dei Fari, realizzato dalla Marina Militare e dall'Associazione "Il Mondo dei Fari".
Si ricorda che sull'isola è VIETATO FUMARE e non sono presenti punti ristoro.
Per l'Occasione il Consorzio Marittimo ha predisposto partenze speciali per l'isola del Tino da La Spezia, Lerici e Porto Venere.             

DA PORTO VENERE nei giorni 13, 16 e 17 settembre
Partenza da Porto Venere: 10.00, 11.00, 12.00. 14.00, 15.00
Rientro per Porto Venere: 11.15, 12.15, 14.15, 15.15, 16.20, 17.00
Prezzo: €8 a/r €5 a/r Ridotto (6-11anni).


DA LA SPEZIA nei giorni 13, 16 e 17 settembre
Partenza da La Spezia: 9.10, 10.20, 11.30, 14.00, 15.15
Rientro per La Spezia:  10.50, 12.00, 14.50, 16.00, 17,30
Prezzo €12 a/r €8 a/r Ridotto (6-11anni)


DA LERICI solo Mercoledì 13
Partenza da Lerici: 9.40, 10.50, 12.00, 14.30
Rientro per Lerici: 11.20, 12.30, 15.00, 16.10, 17.15
Prezzo €13 a/r €8 a/r Ridotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *