Lucertola muraiola

lucertolamuraiolapersito Questo piccolo Rettile, molto familiare alla maggior parte delle persone, è di taglia medio-piccola con arti relativamente lunghi, testa larga e coda lunga circa il doppio della lunghezza del corpo.

E’ una specie (Podarcis muralis, Laurenti) in cui il disegno e la colorazione dorsale sono estremamente variabili, non solo tra popolazioni diverse ma talvolta anche all’interno della stessa.

Occupa una notevole varietà di ambienti talvolta anche estremamente differenti tra loro.

L’alimentazione della lucertola muraiola è varia e costituita preferibilmente da Imenotteri Formicidi, Coleotteri e Ditteri.

La Convenzione di Berna sulla conservazione della fauna selvatica e degli habitat naturali include la specie nell’Allegato II; analogamente, si trova citata nella Direttiva 92/43/CEE “Habitat” sulla protezione degli ambienti naturali e delle biocenosi ad essa legate, oltre che nell’allegato D del D.P.R. n.357 dell’8 settembre 1997 che riguarda gli Anfibi e i Rettili di interesse comunitario richiedenti una protezione rigorosa.
In Liguria risulta protette dalla Legge Regionale n.4 del 22-01-1992 sulla “Tutela della fauna minore”.

Da osservazioni preliminari svolte di recente è stato visto come la popolazione di lucertola muraiola della Palmaria che vive nella parte ovest, di fronte a Porto Venere, abbia abitudini diverse rispetto alla popolazione che vive sul lato est, del Pozzale; inoltre anche la colorazione soprattutto degli individui giovani è risultata più rossiccia nella prima area.